Drink Blue-Blooded Mary

iBESTmag - drink BLUE-BLOODED MARY di Sabina Yausheva photo by Andrea Di Lorenzo

Il Twist del Bloody Mary nel drink Blue-Blooded Mary.

 

Ecco un drink per le prossime Festività Natalizie, creato da una delle migliori bartender in Italia: Sabina Yausheva, bar manager del DRY Milano!

 


BARTENDER: Sabina Yausheva, bar manager del DRY Milano

INGREDIENTI:

  • 30 ml vodka infusa con prosciutto crudo dolce D’Osvaldo
  • 100 ml acqua di pomodoro condita
  • Polvere di spirulina blu

Bicchiere: Collins
Garnish: polvere di liquirizia e ribes rossi

 

PREPARAZIONE:

Il drink si prepara con la tecnica del throwing. Versare gli ingredienti in un mixing tin, aggiungere del ghiaccio e, con l’aiuto di uno strainer, versare il drink da un tin all’altro con un movimento che crea un effetto ‘cascata’. Ripetere il movimento 4/5 volte e versare il tutto in un bicchiere Collins con ghiaccio e una crusta di polvere di liquirizia. Guarnire con dei ribes rossi.

iBESTmag - drink BLUE-BLOODED MARY di Sabina Yausheva photo by Andrea Di Lorenzo

 

IL DRINK:

Il drink è un twist, una rivisitazione in blu del classico Bloody Mary, proposto da Sabina Yausheva, nuova bar manager del DRY Milano e da poco insignita del Cook Award del Corriere della Sera come Miglior Talento Bartender dell’anno 2021. Una versione più ricercata e ‘regale’, che fa del sangue blu la propria carta d’identità. Per realizzare l’acqua di pomodoro, che regala un tocco più umami al tutto, si utilizzano olive nere, pepe, sale, tabasco, salsa Worcestershire e un mix segreto del DRY Milano, che ricordano per affinità i sapori usati dallo chef Lorenzo Sirabella nella sua pizza Piennolo Rossa. Il colore sgargiante del drink è dato dall’utilizzo della polvere di spirulina blu nel pomodoro filtrato, mentre nel finale del drink la polvere di liquirizia e il ribes si armonizzano in un contrasto di sapori e colori. Connubio perfetto del drink con la cucina e la pizzeria del DRY Milano, nell’uso degli stessi prodotti serviti al tavolo, a partire dall’infusione della vodka con il prosciutto dolce D’Osvaldo, prodotto a Cormons. Il drink è proposto in abbinamento proprio alla pizza signature Piennolo Rossa, in modo da far completare l’esperienza gustativa a 360 gradi, presso i due locali DRY Milano, in via Solferino, 33 e in via Vittorio Veneto, 28.


iBESTmag - DRY MILANO Sabina Yausheva bar manager photo by Andrea Di Lorenzo

 


DRY MILANO


ATTENZIONE!

Raccomandiamo di bere alcolici sempre con moderazione e soprattutto, di non mettervi alla guida dopo averlo fatto.


Testi © Carlo Dutto per iBESTmag – Immagini by Andrea Di Lorenzo – Riproduzione Vietata


 

Seguici e Condividi su:
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri Social

Categorie Articoli

Tag Cloud

Per Visionare alcune sezioni di questo sito devi avere l'Età Legale per consumare Alcolici nel tuo paese di residenza.

Chiudendo il Pop Up e continuando confermi di avere l'Età Legale

Altrimenti fai click sul tasto Indietro del tuo Browser

 

Si raccomanda di Bere Alcolici in modo responsabile e di non guidare dopo aver bevuto.

La Qualità è preferibile alla quantità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi