Rome Wine Expo

iBESTmag - Rome Wine Expo - Consoli

Rome Wine Expo

Rome Wine Expo – Prima Edizione, organizzato dall’Agenzia Riserva Grande, si è svolta a Roma dal 20 al 23 Maggio, presso l’Hotel Barcelò Aran Mantegna.

Prima Edizione abbiamo detto: quindi una nuova, ulteriore occasione per gli appassionati di vini, di conoscere ed apprezzare sempre nuove etichette.

In questo caso, favoriti (o sfavoriti?) dall’ampiezza dell’Evento che, oltre ad una parte più “generale” comprendeva anche quello già noto come Nebbiolo nel Cuore, di cui abbiamo parlato QUI in un articolo pre-pandemia, per un totale di circa 100 produttori.

A disposizione di chi volesse approfondire particolari tematiche, numerosi anche i seminari e le Masterclass.

Perché abbiamo pronunciato (scherzosamente) il termine “sfavoriti”? Perché quando le manifestazioni hanno una tale importanza “quantitativa” oltre che qualitativa… almeno noi ci trovamo quasi a disagio nell’effettuare la dolorosa scelta e selezione dei nostri assaggi.

Consci di dover giocoforza lasciar fuori la stragrande maggioranza di quanto offerto nell’occasione. E questo, solo in veste di appassionati di vini… ma a maggior ragione, se pensiamo al nostro ruolo istituzionale di comunicatori, che vorrebbero sempre  portare all’attenzione dei lettori il maggior numero possibile di informazioni e pareri sugli eventi cui abbiamo il privilegio di partecipare.

Chiaramente, essendo semplicemente “umani”, tutto ciò non è possibile… per cui la selezione è un obbligo cui non possiamo sottrarci e di volta in volta, la effettuiamo in base ad input e stimoli diversi. Quando più casuale (come in questa occasione) quando più mirata su qualche specifica tematica.

In realtà, il “caso” ci ha portati a degustare (nella sezione generale)  prevalentemente e del Centro Italia, mentre per quanto riguarda la sezione Nebbiolo, ci siamo invece concentrati su quanto offerto dalla Masterclass dedicata all’Albugnano.

 

I Nostri Assaggi

 

Consoli (Lazio)

  • Roma DOC Bianco – Malvasia Lazio e Bombino  ♦♦♦♦
  • Roma DOC Rosè ♦♦♦♦+

 

Cantine Il Moro (Lazio)

  • Eughen – Bellone 2019 ♦♦♦♦
  • Eughen – Bellone 2020 ♦♦♦♦
  • Pèntima – Ottonese 90% Bellone 10% ♦♦♦♦+

 

Tenute Filippi (Lazio)

  • Cartesio – Malvasia Puntinata – Trebbiano ♦♦♦♦
  • Ipazia – Nero Buono Rosè ♦♦♦♦

 

Cantina Il Bottino (Lazio)

  • Avvio 2020 ♦♦♦ ½
  • Avvio 2021 ♦♦♦♦
  • Mille e Una Vite ♦♦♦♦

 

Papalino (Lazio)

  • Ametis – Lazio IGP Grechetto ♦♦♦ ½

 

Monterò (Toscana)

  • Vermentino 2019 ♦♦♦♦+
  • Vermentino 2020 ♦♦♦♦
  • Tetè – Syrah e Viogner (Rosè) ♦♦♦♦

 

Leonarda Tardi (Sicilia)

  • Alikase – Chardonnay ♦♦♦♦

 

Gruppo O.R.V. (Umbria)

  • Mottura: Tragugnano – Grechetto 50%, Procanico 40%, Sauvignon 10% ♦♦♦♦
  • Poggio della Stella: Storno – Trebbiano Verde ♦♦♦♦
  • Tenuta Tre Cancelli: Emira – Sangiovese e Merlot su vinacce di Sauvignon ♦♦♦ ½

 

Bianco Winego Shop
  • Claudio Morelli (Marche): San Cesareo – Bianchello del Metauro DOC ♦♦♦♦+
  • Serragiumenta (Calabria): La Malvasia – Calabria IGT ♦♦♦♦+

 

Tenute Villa dei Pini (Puglia)
  • Donna Lidia – Chardonnay ♦♦♦
  • Donna Diana – Nero di Troia Rosè ♦♦♦

 

Terre del Vejo (Lazio)

  • De Coccio – Lazio IGT Malvasia Puntinata e Bombino (in Anfora) ♦♦♦♦
  • Cremera – Roma DOC Malvasia Puntinata Classico ♦♦♦♦

 

Oleificio Andreassi (Abruzzo)
In questo caso, abbiamo “deviato” un momento dai vini degustando due ottimi EVO 
  • Blend – Gentile, Leccino, Frantoio ♦♦♦♦ ½
  • Monocultivar – Gentile di Chieti ♦♦♦♦+

 

iBESTmag Rome Wine Expo - Il Moro iBESTmag Rome Wine Expo - Filippi iBESTmag Rome Wine Expo - Monterò
iBESTmag Rome Wine Expo - ORV iBESTmag Rome Wine Expo - Il Bottino iBESTmag Rome Wine Expo - Leonarda Tardi
iBESTmag Rome Wine Expo - Claudio Morelli iBESTmag Rome Wine Expo - Terre del Vejo iBESTmag Rome Wine Expo - Papalino

 

iBESTmag Rome Wine Expo - Oleificio Andreassi

 

Legenda:

♦♦♦ Buono

♦♦♦ ½ Molto Buono

♦♦♦♦ Ottimo

♦♦♦♦ ½ Quasi Perfetto

♦♦♦♦♦ Eccezionale

 

ATTENZIONE!

Raccomandiamo di bere alcolici sempre con moderazione e soprattutto, di non mettervi alla guida dopo averlo fatto.



Masterclass Albugnano 549

L’Alto Nebbiolo del Basso Monferrato.

 

iBESTmag - Albugnano 549

 

L’Associazione Albugnano 549 nasce per diffondere la Cultura Enologica di un territorio piccolo quanto interessante, particolare e poco conosciuto rispetto ai più “famosi” luoghi di produzione del Nebbiolo.

Le particolari condizioni climatiche (esposizione a sud ed elevazione non superiore a 459 mt s.l.m.) e lo specifico Terroir differenziano il Nebbiolo di Albugnano non solo da quelli prodotti in altre zone, ma anche all’interno del suo stesso territorio, vista la presenza di terreni sia Gessosi, che Argillosi o Sabbiosi.

Chiaro quindi che i risultati siano diversi, come ampiamente dimostrato nella degustazione di 10 differenti etichette (del triennio 2017 – 2019) illustrate dall’Enologo dell’Associazione  Gianpiero Gerbi e commentate insieme a Marco Cum, il Patròn dell’intera Manifestazione.

 

iBESTmag - Albugnano 549

 

Ed è in occasioni come questa, che si conferma e si rafforza il nostro pensiero più volte esposto, sull’importanza del Terroir (inteso sia come terreno che microclima) nella determinazione delle qualità organolettiche di un grande vino.

Infatti, a seconda della tipologia del terreno di provenienza e delle (pur lievi) variazioni di altitudine, abbiamo avuto sul nostro palato la “prova provata” di quali e quante differenze (in un territorio molto ristretto) ci possano essere tra un e l’altro. E questo, pur tenendo conto di una certa “uniformità” di caratteristiche produttive dettate dallo specifico disciplinare.

Non basta prendere un vitigno e piantarlo da qualche parte, per poter dire di aver fatto il vino “X” che appartiene storicamente ad un’altra area o addirittura… nazione. Non basta nemmeno imitarne la lavorazione, sia in vigna che in cantina. Noi cambieremmo addirittura il nome…

Ogni ha una sua Storia e da quella non si può prescindere. Il legame con il territorio è inscindibile e caratterizzante. E porta con se il retaggio della Cultura e della Tradizione che l’hanno scoperto, curato e cresciuto nel corso dei secoli.

 

iBESTmag - Albugnano 549 - Marco Cum

 

iBESTmag - Albugnano 549 - Gianpiero Gerbi

 

iBESTmag - Albugnano 549

 

Le Etichette  degustate durante la Masterclass

 

Tommaso Nebbia – 549 “Nebula” 2019

Alle 3 Colline – Albugnano Doc Superiore “Va’ Anait”2018

Roggero Bruno e Marco – Albugnano Doc Superiore 2018

Mario Mosso – Albugnano Superiore Doc “Parlapà” 2018

Cascina Quarino – Albugnano Doc “Eclissi” 2018

Tenuta Tamburnin – Albugnano Doc Superiore 2018

Orietta Perotto – Albugnano Doc Superiore “Oltre 500” 2017

Pian Fiorito – Albugnano Doc “Carpinella” 2017

Ca’ Mariuccia – Albugnano Doc Superiore “Il Tato” 2017

Terre dei Santi – Albugnano Doc Albugnano 2017

 

Il livello complessivo è ovviamente stato notevole  (e con la netta impressione che, con il passare degli anni, tutti questi vini non potranno che migliorare ulteriormente) ma persino un profano si sarebbe potuto rendere conto delle infinite variazioni e caratterizzazioni di ogni singolo vino. 10 etichette diverse al naso ed al palato, con tannini di multiformi strutture, e corpi diversi per rotondità, armonia, dolcezza ed acidità.

Non stiamo qui a fare una classifica, ma ci limitiamo a segnalare quelli che il nostro personalissimo gusto ha gradito di più: il 2018 di Roggero ed il 2017 di Perotto.

 

iBESTmag - Albugnano 549

 


 

ROME WINE EXPO

 

Albugnano 549

 



 

iBESTmag Consiglia

 

Scoprilo su Amazon Scoprilo su Amazon
iBESTmag - Dalla Puglia con Sapore - Scoprilo su Amazon Grill It BBQ all'Italiana - Sceglilo su Amazon!

I Segreti di Famiglia in 50+1 Ricette Pugliesi. Dal Gargano, alla Valle d’Itria, al Salento, i Veri Sapori della Dieta Mediterranea Pugliese.

Le Migliori Ricette della Tradizione Italiana da Preparare alla Griglia. I Profumi ed i Sapori della Cucina Mediterranea per Grigliate da vero Pitmaster.

Disponibile anche in Inglese

 


Testi & Immagini  © iBESTmag – Riproduzione Proibita


 

Seguici e Condividi su:
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Roma Bar Show 2022

Sab Giu 4 , 2022
Roma Bar Show 2022   Roma Bar Show 2022 – Seconda Edizione. Se non esistesse, bisognerebbe inventarlo… Cari lettori, non pensiate che noi si stia esagerando, perché se si è solo minimamente interessati al mondo del Beverage, Spirits & Mixology, non si può non apprezzare un Evento di questa portata. Il Roma Bar Show infatti, dopo tre lunghi anni, è finalmente tornato, fornendo così la possibilità di conoscere, valutare ed apprezzare centinaia di marchi e migliaia di prodotti, in grado di soddisfare qualunque tipologia di gusto. Ogni azienda poi, ha dato il massimo, allestendo spesso veri e propri Cocktail Bar, […]
iBESTmag - Roma Bar Show Seconda Edizione 2022

I nostri Social

Categorie Articoli

Tag Cloud

Per Visionare alcune sezioni di questo sito devi avere l'Età Legale per consumare Alcolici nel tuo paese di residenza.

Chiudendo il Pop Up e continuando confermi di avere l'Età Legale

Altrimenti fai click sul tasto Indietro del tuo Browser

 

Si raccomanda di Bere Alcolici in modo responsabile e di non guidare dopo aver bevuto.

La Qualità è preferibile alla quantità