Hotel Upper House – Hong Kong

Arte con Vista.

 

Un Hotel particolare l’Upper House di Hong Kong: di costruzione recente (2009), collocato nel cuore pulsante di Pacific Place, è stato concepito come un luogo dove “ritirarsi”, attraverso un viaggio verticale, dalla confusione e dallo stress della grande metropoli asiatica.

Usando le parole dello stesso progettista, l’architetto Andre Fu: “disegnato con l’intento di creare un piccolo hotel di lusso che ricordi una residenza privata, evocando volutamente un senso di tranquillità attraverso il design e l’atmosfera”.
Le iniziali intenzioni ben si percepiscono una volta entrati nell’Upper House: lussuoso si, ma misurato, elegante, di classe. Il design, la cura dei materiali e dei particolari, le numerose opere d’arte contemporanea, sia negli spazi comuni che nelle singole stanze, nulla è lasciato al caso per raggiungere lo scopo voluto. Persino il profumo, si il profumo che avvolge la “casa”, è stato appositamente realizzato per fornire al visitatore la voluta sensazione di tranquillità in un luogo accogliente ed esclusivo.

Gli spazi sono ampi e dalle linee pulite, le vetrate grandi e luminose, le vista sempre piacevole, sia quando è rivolta verso i grattacieli della baia di Hong Kong, che verso altre direzioni. Le “stanze” sono 117 tra “Studios” e “Suites”, alle quali si affiancano due “Penthouses” ma, definirle semplicemente stanze è riduttivo, dato che le più piccole sono già appartamenti da 70 mq, fino alle Penthouses che misurano 180 mq. Inutile sottolineare che sono eleganti, accoglienti e futuristiche nelle loro dotazioni.

Non mancano naturalmente, un “giardino segreto” al livello 6, lo Sky Lounge al 49, sale fitness, bar ed il ristorante Gray Cafè De Luxe, con la splendida vista verso Victoria Harbour e condotto dallo Chef stellato Gray Kunz, che propone raffinati piatti di moderna cucina europea ma influenzati dalle sue numerose esperienze in varie parti del mondo.
Decisamente un Hotel che risponde alle richieste della clientela più raffinata ed esigente.

 

Chef Gray Kunz
Chef Gray Kunz – Michelin *

 

THE UPPER HOUSE


The Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong KongThe Upper House Hotel - Hong Kong

Texts © iBestmag – Images © The Upper House – Hong Kong/Michael Weber


 

Seguici e Condividi su:

iBestmag - Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Intervista a Gabriele Del Carlo

Sab Mag 5 , 2018
Un (Sommelier) Italiano a Parigi.   Ancora un intervista, ancora un’eccellenza! Questa volta si tratta di Gabriele Del Carlo, Sommelier a Parigi, presso l’Hotel Four Seasons George V e per ben due volte vincitore del Campionato Italiano Sommelier, con le due più importanti associazioni del settore (2011 AIS – 2017 ASPI) . Seguici e Condividi su:Follow
Sommelier Gabriele Del Carlo - Parigi

Potrebbero interessarti anche questi articoli

I nostri Social

Categorie Articoli

Tag Cloud

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi