Gowine Focus: Campania – 2021

iBESTmag - Gowine Focus campania 2021

Gowine: Focus Campania 2021

 

Torna dopo due anni l’appuntamento Gowine Focus: Campania – 2021. Un incontro con alcune (tra le tante) interessanti realtà enologiche della regione. Erano infatti presenti (o rappresentate) all’Hotel Savoy di Roma una quindicina di ditte, con la produzione incentrata principalmente su vitigni come Falanghina ed Aglianico.

 

iBESTmag - Gowine Focus campania 2021

 

Alcune delle aziende presenti le avevamo già “conosciute” nell’edizione del 2019, mentre altre erano  nuove e pertanto, ci siamo soffermati su queste ultime con qualche assaggio in più. Come sempre, negli eventi di GoWine, la qualità media si è dimostrata di buon livello e tutti i vini che abbiamo degustato non sfigurerebbero su nessuna tavola.

Tanto però per dimostrare la nostra imparzialità di giudizio, dobbiamo ammettere che questa volta non ci sono state bottiglie che ci abbiano particolarmente impressionato. Intendiamoci, stiamo parlando di quei vini che nella nostra scala di riferimento ottengono valutazioni (♦♦♦♦½ e ♦♦♦♦♦ ) che vanno oltre l’ottimo, ma d’altronde, più passa il tempo e più l’asticella si alza.

Ci si abitua anche all’Eccellenza e si finisce per “pretenderla” in ogni occasione. Un vino “Molto Buono” infatti è già di gran lunga superiore alla media e spesso, raramente degustato da appassionati che non siano già abbastanza addentro al settore dell’enologia.

 

iBESTmag - Gowine Focus campania 2021

 


 

I nostri assaggi

Veniamo allora alle nostre consuete valutazioni dei vini degustati durante questo evento.

 

iBESTmag - GoWine - Amarano iBESTmag - GoWine - Cantine Tempere iBESTmag - GoWine - Cantine Tora
iBESTmag - GoWine - Cantine Astroni iBESTmag - GoWine - Fontanavecchia iBESTmag - GoWine - I Vignai del Casavecchia

 

 

Amarano Montemerano (AV)

Principe Lagonessa – Taurasi DOCG (Aglianico 100%) 2011 – ♦♦♦♦

 

Cantine Tempere Sant’Arsenio (SA)

Aglianico Etichetta Nera 2015 – ♦♦♦♦

Aglianico Etichetta Nera 2015 – ♦♦♦ ½

Aglianico Etichetta Nera Selezione 2011 – ♦♦♦♦

 

Ocone Vini Ponte (BN)

Bozzovich Bianco – Vitigni a bacca bianca del beneventano – ♦♦♦ ½

Bozzovich Rosè – Aglianico e Piedirosso IGT – ♦♦♦♦

 

Tenuta Sant’Agostino Solopaca (BN)

Atto Primo – Aglianico IGT – ♦♦♦♦

 

Tora Torrecuso (BN)

Cent’ore – Falanghina Beneventano IGT – ♦♦♦ ½

Kissòs – Falanghina del Sannio DOC – ♦♦♦♦

 

Cantina del Barone Cesinali (AV)

Particella 928 – Fiano di Avellino DOC – ♦♦♦

 

Cantine dell’Angelo Tufo (AV)

Torrefavale Greco di Tufo DOC – ♦♦♦

 

Cantine Astroni Napoli (NA)

Campi Flegrei Piedirosso Colle Rotondella – ♦♦♦ ½

 

Fontanavecchia Torrecuso (BN)

Falanghina del Sannio 2020 – ♦♦♦♦

Falanghina del Sannio Vendemmia Tardiva Libero 2015 – ♦♦♦♦

Aglianico del Taburno Riserva Vigna Cataratte 2015 – ♦♦♦♦

 

I Vignai del Casavecchia Pontelatone (CE)

Vigna Prea Terre del Volturno IGT (100% Casavecchia) – ♦♦♦♦

 

Quintodecimo Mirabella Eclano (AV)

Exultet Fiano di Avellino DOCG – ♦♦♦ ½

 

 

 

iBESTmag - GoWine - Ocone Vini iBESTmag - GoWine - Fontanavecchia iBESTmag - GoWine - Tora

 

Legenda:

♦♦♦ Buono

♦♦♦ ½ Molto Buono

♦♦♦♦ Ottimo

♦♦♦♦ ½ Quasi Perfetto

♦♦♦♦♦ Eccezionale

 

N.B. Il numero di assaggi presso i diversi produttori è esclusivamente legato al caso ed alle varianti del momento. Per questo motivo in alcuni casi degustiamo diversi vini da un produttore e magari, solo uno da altri. Naturalmente, non possiamo assaggiarli tutti e quindi anche la scelta di quali produttori testare è dovuta esclusivamente al caso oppure alla nostra volontà di valutare determinati vitigni o località specifiche.

 

iBESTmag - GoWine - Tenuta Sant'Agostino

 


 

GOWINE

 


 

ATTENZIONE!

Raccomandiamo di bere alcolici sempre con moderazione e soprattutto, di non mettervi alla guida dopo averlo fatto.

 


Testi & Immagini © iBESTmag – Riproduzione Vietata


 

Seguici e Condividi su:
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
LinkedIn
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Drink Blue-Blooded Mary

Dom Dic 12 , 2021
Il Twist del Bloody Mary nel drink Blue-Blooded Mary.   Ecco un drink per le prossime Festività Natalizie, creato da una delle migliori bartender in Italia: Sabina Yausheva, bar manager del DRY Milano!   BARTENDER: Sabina Yausheva, bar manager del DRY Milano INGREDIENTI: 30 ml vodka infusa con prosciutto crudo dolce D’Osvaldo 100 ml acqua di pomodoro condita Polvere di spirulina blu Bicchiere: Collins Garnish: polvere di liquirizia e ribes rossi   PREPARAZIONE: Il drink si prepara con la tecnica del throwing. Versare gli ingredienti in un mixing tin, aggiungere del ghiaccio e, con l’aiuto di uno strainer, versare il drink da […]
iBESTmag - drink BLUE-BLOODED MARY di Sabina Yausheva photo by Andrea Di Lorenzo

Potrebbero interessarti anche questi articoli

I nostri Social

Categorie Articoli

Tag Cloud

Per Visionare alcune sezioni di questo sito devi avere l'Età Legale per consumare Alcolici nel tuo paese di residenza.

Chiudendo il Pop Up e continuando confermi di avere l'Età Legale

Altrimenti fai click sul tasto Indietro del tuo Browser

 

Si raccomanda di Bere Alcolici in modo responsabile e di non guidare dopo aver bevuto.

La Qualità è preferibile alla quantità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi