//GATTI – CINQUE RAZZE TOP PER NATALE
Gatto Maine Coon

GATTI – CINQUE RAZZE TOP PER NATALE

 

Cinque razze di gatti preziosi.

 

Le razze più apprezzate e ricercate per un regalo indimenticabile. I gatti infatti sono tra gli animali da compagnia più amati e desiderati. Aristocratici, sofisticati, indipendenti ed affettuosi, riempono la nostra vita con la loro presenza. Impossibile ignorarli anzi, sono sempre protagonisti attivi del nostro quotidiano.

 

Maine Coon

Un (anche nell’immagine di copertina) dalla corporatura imponente, a pelo lungo e con una folta coda, dalla quale deriva il suo nome: “Coon” infatti ha il significato di “Procione”, proprio per la coda a pennacchio simile a quella del famoso “Orsetto Lavatore”. E’ una razza Nord Americana, le cui origini si perdono tra miti e leggende. Chi lo descrive come discendente addirittura dai tempi dei Vichinghi, chi lo colloca sulle navi dei pionieri e chi addirittura, pensa che discenda da alcuni gatti d’Angora spediti oltreoceano da Maria Antonietta per sottrarli alla… Rivoluzione Francese!
Come dicevamo è un vero e proprio gattone, il maschio può arrivare ad 11 kg e la femmina intorno ai 7, dal pelo lungo e liscio, con portamento maestoso e, nonostante l’aspetto minaccioso, dal buon carattere: è di compagnia (pur non essendo un gatto da strapazzare troppo) e non è aggressivo con i bambini o verso gli altri animali. Vive bene in casa ma, se ha a disposizione ampi spazi aperti da il meglio di se. Tra l’altro non ha paura dell’acqua e del freddo. Se ben tenuto è piuttosto longevo (13-15 anni). Costo: tra i 700 e i 1000 Euro per esemplari da compagnia, con pedigree e documenti in regola.

Gatto Maine Coon

Gatto Maine Coon

 

Blu di Russia

Un’altra razza dall’origine piuttosto misteriosa. Ovviamente proviene dalla Russia, forse da Arkhangelsk (da cui il soprannome di Arcangelo) e qualcuno narra sia una razza tenuta segreta a lungo perche destinata esclusivamente agli Zar. Il Blu è un gatto dalla corporatura medio-piccola (3-5 kg) e dal bellissimo pelo corto grigio/azzurro. Gli occhi sono principalmente di bel verde intenso e c’è chi paragona il suo “sorriso” a quello della Gioconda.
E’ classificabile tra le razze di gatti “anallergici“, in quanto emette una ridottissima quantità di sostanze allergeniche. Per questo e soprattutto per il suo carattere è un ottimo gatto casalingo. Infatti è molto intelligente, tranquillo, poco invadente e non ama la confusione eccessiva. Si affeziona facilmente agli umani e non ha grossi problemi con altri animali. Bisogna stare un po’ attenti alla sua dieta perché tende ad ingrassare (specie se sterilizzato). Il costo, per un buon esemplare, parte dai 900 Euro.

Gatto Blu di Russia

Gatto Blu di Russia

 

Scottish Fold

Lo Scottish Fold nasce ufficialmente come razza negli anni ’60 del secolo scorso ed ha come caratteristica principale le orecchie piegate in avanti che gli conferiscono un aspetto inconfondibile, anche se in ogni cucciolata possono esserci degli esemplari dalle orecchie dritte (detti straight). Deriva da alcuni incroci tra gatti comuni (con orecchie casualmente piegate) e differenti varietà di “shorthair” (British ed American).
Struttura compatta e robusta, taglia media (fino a 5-6 kg), ha un bel pelo liscio e corto, resistente al freddo che può essere grigio scuro o di colori diversi e striati (tabby). Anche gli occhi sono inconfondibili, tondeggianti e dagli intensi colori Blu, Rame o Verde. Molto apprezzato negli Stati Uniti, è per ora meno diffuso proprio in Europa, nonostante sia ormai un fenomeno “social” perché il suo aspetto caratteristico è quello di un “tenerone” che attrae naturalmente l’attenzione. Ha un carattere dolce e tranquillo e preferisce la vita d’appartamento, dove passa la maggior parte del suo tempo anche quando ha a disposizione un bel giardino. Vive in media 10-15 anni (è consigliabile acquistarlo da allevamenti affidabili che ne garantiscano la tipologia e l’assenza di alcune tare genetiche dovute ai particolari incroci dai quali origina) e costa intorno ai 500 Euro.

Gatto Scottish Fold

Gatto Scottish Fold

British Shorthair

Una delle razze più diffuse in Europa, deriva dai gatti che i Romani portarono con se in Inghilterra e fino al XIX secolo ha vissuto prevalentemente allo stato selvatico. Di taglia medio-grande (6-8 kg) ha un aspetto robusto, con un viso “paffutello” e dei grandi occhioni verdi, giallo oro, rame oppure anche blu. Il pelo è corto e molto folto, in prevalenza blu o nero, ma ci sono anche varianti di altri colori o striate.
Lo shorthair è veramente l’ideale del gatto casalingo, perché ha un carattere molto più accomodante di altri gatti, si trova bene con adulti, bambini ed altri animali ed ama stare in casa, pur non disdegnando un po’ di sana attività fisica quando per esempio, gioca con i bambini. Attenzione all’alimentazione perché tende ad ingrassare. Anche questa razza, se ben tenuta, può vivere intorno ai 15 anni ed il costo medio va dai 400 ai 600 Euro.

Gatto British Short Hair

Gatto British Short Hair

 

Siamese (Thai)

Anche questa è una razza molto diffusa ed apprezzata. Le origini sono antiche e proviene dall’attuale Thailandia (un tempo detta Siam), mentre ha iniziato a diffondersi in Europa verso la fine del XIX secolo. Esistono due varianti: quella più tradizionale, diffusa e conosciuta detta Thai ed un’altra più moderna (inizio anni 2000) detta Siamese, dalle forme più allungate.
Il Thai ha un aspetto inconfondibile, dato dalla sua caratteristica colorazione “pointed” con zone di pelo scuro (nelle parti del corpo dove la circolazione sanguigna è più fredda: muso, zampe, coda) alternate al colore principale del manto (in genere chiaro o crema). Gli occhi sono prevalentemente azzurro intenso. La struttura è medio-piccola (4-5 kg) ma robusta, agile e scattante. Il Siamese infatti è un gatto molto giocherellone ed attivo. Il carattere può essere variabile e dipende molto da come viene allevato. Spesso sono tranquilli e socievoli, altre volte più riservati, scontrosi e non amanti degli estranei. Anche in questo caso bisogna evitare che vada in sovrappeso, tramite una dieta adeguata. La razza è molto longeva e può arrivare anche vivere 18 anni. Il costo può variare dai 400 agli 800 Euro.

Gatto Siamese Thai

Gatto Siamese Thai


ELENCO ALLEVATORI A.N.F.I (Associazione Nazionale Felina Italiana)


Testi © iBESTmag (Riproduzione Proibita) – Immagini Cc0


 

Seguici e Condividi su:
Facebook
Facebook
Instagram
Google+
https://i-best-magazine.com/gatti-cinque-razze-top-per-natale/
Pinterest
LinkedIn
RSS